259 Days

YUNGBLUD

Ad Acquaviva arriva una delle nuove leve della musica British più osannate dalla critica. YungBlud, letteralmente “sangue fresco”, è un’artista che già nel nome dichiara di voler essere linfa nuova per e voce creativa della sua generazione. I suoi testi raccontano la quotidianità sociale, la protesta della gioventù, parole che richiamano la poesia accompagnate da una struttura musicale potente, un punk-rock con forti influenze hip hop.

Se dovessimo trovare una rockstar che unisca alcuni dei tratti migliori della musica del 21° secolo, assomiglierebbe a Yungblud. [NME]

L’artista diciannovenne usa i suoi testi appassionati e feroci insieme all’ispirazione pop-rock per richiamare l’attenzione su questioni di giustizia sociale. [BILLBOARD]