84 Days

ADA ODA [BE]

È la nuova sezione up-tempo di Bruxelles. Una miscela di rock tagliente anni ‘80 e atmosfere pop italiane. Sono tra le scommesse più curiose e originali della scena musicale indipendente europea. Per i loro inni d’amore hanno scelto la lingua dei genitori di Victoria, la cantante, figlia di immigrati palermitani negli anni '50. Il risultato è unico e delirante.


“Brani ultra efficaci sostenuti da un ritmo teso, chitarre cristalline e melodiche, su cui si staglia la singolare voce di Victoria.” [Europavox]
--